martedì 19 ottobre 2010

E viceversa

Antigua


...e viceversa.


13 commenti:

Michele Reccanello ha detto...

...non guardare la pagliuzza nel mio occhio, ma guarda la trave ficcata nel tuo!

PS: tutte queste polemiche sulla Gabanelli, che poi alla fine ha fatto (come sempre) un signor lavoro, solo per chiedere nel servizio meno opacità da parte del capo del governo.

Pale ha detto...

@Authan

Sei geniale.

Pale

F®Ømß°£ ha detto...

Perfetto authan

Francesca ha detto...

Onestamente mi è piaciuto, per una volta, il mago Dalemix!
Ieri sera dalla Gruber l'ha detto e ripetuto : "Il Berlo si deve dimettere"!

Si puo' capirlo, poverino, a lui per quella bagnarola a vela di 18 metri pomposamente battezzata Ikarus a bordo della quale ha festeggiato pure il suo 60^ compleanno, s'è preso li peggio insulti del mondo: traditore del pensiero marxista e delle masse proletarie affamate!

Il problema qui non è la ricchezza, anche se accumulata in maniera mai del tutto chiarita, e l'invidia di chi è povero per chi è ricco.

E' un fatto di ostentazione davvero inaccettabile, basti ricordare una frase del premier di pochi giorni fa quando disse dell'opposizione: "Vogliono che vada a casa, ma sono in imbarazzo non so in quale delle mie 20 case".
O qualche mese fa la notizia sparata su tutti i quotidiani della barca di Piersilvio da 18 milioni di euri.
Il buongusto, il basso profilo non appartengono a questa gente.

E il neo minisro Romani!
Uno che ha inventato Colpo grosso alla TV commerciale si permette di giudicare (male) il giornalismo di inchiesta della Gabanelli....

Questo Paese è davvero messo male.....

Francesca ha detto...

TOTO-ZANZARA

La frase del giorno:


....ma VAFFANCULO Sgarbi, adesso ci hai proprio rotto i COGLIONI!!!
Il tuo prevedibile e nauseante sbraitare è un registro vecchio e stravecchio come la guerra del '15-'18. Cosa aspetti a cambiare? Lo sai almeno in che anno siamo?


Il Molleggiato scrive al CDS che pubblica, senza censure, ma senza asternersi dalla presa di distanza per mano del direttore Flebuccio De Bortoli.


http://www.corriere.it/cronache/10_ottobre_19/celentano-italia-politica_8d239d2c-db5f-11df-a6e9-00144f02aabc.shtml

Pale ha detto...

@Francesca

Ho letto la lettera di Celentano pubblicata dal Corriere. Non entro nel merito della discussione e delle opinioni di Celentano (che francamente mi interessano assai poco). Ciò che mi ha colpito è il commento in testa all'articolo di De Bortoli:

Pubblichiamo un intervento di Adriano Celentano, che ha posto la condizione di non essere minimamente corretto. Rispettiamo la sua, come di tutti, libertà d'opinione, parolacce ed errori di grammatica compresi. Noi non condividiamo molte delle cose scritte, ma viva la libertà d'espressione degli artisti. Caro Adriano, e meno male che esci di rado e parli ancora meno (f. de b.)

Ho trovato il commento quanto meno arrogante e saccente. Inoltre, se consideriamo il PESSIMO livello medio degli articoli on-line di TUTTE le testate giornalistiche (strafalcioni grammaticali compresi), il riferimento alle imperfezioni (o errori, a seconda dei punti di vista) nella lettera del Molleggiato mi è sembrato fuori luogo. Anzi, ad essere onesti l'ho trovato veramente scorretto perchè teso a sviare i lettori dal tema affrontato.
Una tecnica molto ben conosciuta, a quanto pare. Il direttore, invece, avrebbe dovuto argomentare il suo disaccordo, stimolando in questo modo il dibattito e contribuendo al dialogo in un Paese che oramai sembra il Palio di Siena.

Pale

mauro ha detto...

è proprio un poraccio...

francesco.caroselli ha detto...

In merito a quello che sta dicendo un'ascoltatore su sansonetti e il giornalista licenziato.
Non è male.



http://ilmegafonoquotidiano.it/news/il-giornalista-antindrangheta-licenziato-da-sansonetti

francesco.caroselli ha detto...

Il legame è che questo giornalista (chiedete a galullosulla sua professionalità) è un gioranlista alla travaglio, ovvero che legge le carte e sputtana un sacco di gente.
gente mafiosa.
é un giornalista anti-'ndrangheta e quell'iper-turbo garantista di Sansonetti lo considera forcaiolo.
E quindi lo caccia.

Avete capito bene?

Neon+Atlas ha detto...

Ma basta con sto avvocatese da squali. Stai a vedere che alla fine, il ragazzo è stato provocato e le ha fatto una carezza. Che schifo.


Ma poi Giro, giarda il filmato, il ragazzo fa per sputare alla ragazza, svrglia!!!!

francesco.caroselli ha detto...

applausi a telese per la critica all'appstore.
anch'io non mi sono iscritto all'appstore perchè mi inquieta sapere che NECESSARIAMENTE bisogna farsi riconoscere.

Francesca ha detto...

OT

Il Berlo è assente da giorni dalla ribalta e intanto:

"Lodo Alfano retroattivo.....si anche dai finiani"

"Procura di Milano: Ville di Antigua nessuna ipotesi di reato"

"Il Consiglio di Stato sospende la sentenza del Tar di Torino: accolto il ricorso di Cota, fermato il riconteggio dei voti"

"L ’Aula della Camera «salva» l’ex ministro delle Infrastrutture e Trasporti Pietro Lunardi indagato per corruzione insieme all’arcivescovo di Napoli Crescenzio Sepe"

.....ma se oggi rientra bello ricaricato e battagliero, magari fresco di un nuovo ennesimo lifting, con chi cavolo se la prenderà, che qui pare tutto andargli a meraviglia??

Emmenomale che almeno il Milan è stato stracciato dal Real!

JustBlog ha detto...

Eh, appunto!

Chi ha fatto 50 GIORNI CONSECUTIVI di titoli di prima pagina sulla casetta di 60 mq di Montecarlo, adesso ignora totalmente lo scandalo della villa da 22 milioni di euro ad Antigua!