venerdì 16 luglio 2010

Aumma aumma

Io non lo so se questa cosiddetta P3 sia qualcosa di serio o solo una banda di cialtroni che ricorda più Totò e Peppino che non Licio Gelli e Roberto Calvi. Lo sapremo dal prosieguo dell'inchiesta in corso.

Però delle due l'una. O si dice che questi "pensionati sfigati" non sono da prendere sul serio in quanto smargiassi millantatori, oppure, se li si prende sul serio, si dice che questo soggetti costituivano una cupola, un comitato d'affari segreto (l'incontrarsi in ristoranti aperti a tutti non basta certo a rendere certe attività "pubbliche e trasparenti") che si è mosso ben al di fuori del solco della legittimità, sul piano etico prima ancora che su quello penale. La via di mezzo che porta a derubricare tutta la vicenda ad una mera attività di lobby, che è quello che il nostro Giuseppe Cruciani ha lasciato intendere, tra una cantatina e l'altra, durante la Zanzara di ieri, è una scappatoia intellettuale buona per menti pigre che non vogliono neanche porsi il problema.

Prima di parlare di lobby, caro Cruciani, bisognerebbe perlomeno sapere bene cosa siano. E dire che basta consultare un qualunque dizionario. Ebbene, una lobby è un insieme di soggetti rispondenti ad interessi comuni che esercita pressione sul potere politico al fine ottenere, sul piano legislativo, provvedimenti particolarmente propizi. Questo è ciò che si intende con lobby, questo e nient'altro.

Ora, che sia una banda di pensionati sfigati o, al contrario, un gruppo assortito di navigati intrallazzatori campioni nell'arte del brigare aumma aumma, vi sembra che la combriccola dei Verdini, Dell'Utri, Carboni, Lombardi, Martino, Caliendo, ecc. possa essere definita una lobby? Ma certo che no. Tentare di influenzare le decisioni della corte costituzionale per conto di un misterioso Cesare (chissà chi sarà mai…), o pilotare importanti nomine di giudici, non è agire sul potere politico. Fabbricare dossier per screditare un possibile candidato governatore non assomiglia neanche un po' al far pressione per ottenere provvedimenti legislativi favorevoli.

Quindi, e scusate il francese, smettiamola con le cazzate. Se si vuol andar di minimizator, va bene: di spezzoni di film di Toto e Peppino da mandare in onda per commentare le imprese dei cospiratori da operetta ce ne sono a bizzeffe. Ma la legittimazione di fatto delle azioni di questo comitato segreto (e sottolineo segreto), il quale agiva violando sicuramente l'etica e presumibilmente la legge, che si ha nel momento in cui si inquadrano in modo del tutto improprio tali azioni come facenti parte di una normale attività di lobby, beh, mi spiace, ma è qualcosa di totalmente intollerabile. Intollerabile.

---------------------------------

Skunk Anansie, "Secretly" (1999)




You wanna do someone else
So you should be by yourself
Instead of here with me
Secretly...


18 commenti:

B ha detto...

Nel contempo, dopo aver minimizzato l'opera di questi figuri, Cruciani stigmatizza i toni utilizzati dalla Finocchiaro in Senato.
La Zanzara ormai è la versione radiofonica del TG4.

Francesca ha detto...

Un penoso autogoal da parte di Cruciani, l'aver utilizzato un termine inglese che fa molfo figo, ma ignorandone il significato reale.
Lui intendeva forse dire che i quattro buontemponi dell'autogrill si incontravano semplicemente come fanno gli sponsor della Pro Loco!

nike ha detto...

Tentare di influenzare le decisioni della corte costituzionale per conto di un misterioso Cesare (chissà chi sarà mai…)

Chi è Cesare? La questura di Roma ha diffuso l’identikit.

[...]Non sarebbe di alta statura, anzi, si terrebbe ben sotto il metro e settanta.

Secondo alcune notizie ancora da controllare amerebbe impiastricciarsi la faccia di cerone, raccontare barzellette zozze, pagare signorine avvenenti per avere compagnia, imbarbarire il paese con la produzione di prodotti culturali indecenti e odiare la libertà di stampa.

Secondo altri ha numerosi problemi con la giustizia, anche se è riuscito fin’ora a scansarli facendosi delle leggi apposta.

Mettendo insieme tutti gli indizi, l’identikit è stato duffuso in tutte le questure e ora campeggia sul cruscotto di tutte le volanti.
[...]

Michele Reccanello ha detto...

grande nike!
mi sono spanciato dalle risate, anche se c'è ben poco da ridere.

Gabriele, Monza ha detto...

Cruciani é veramente arrivato, prematuramente, al suo capolinea professionale.

E' giunto per lui il momento di prenderne coscienza e di percorrere nuove strade.

La sua conduzione de La Zanzara lo qualifica ormai come ex-giornalista, peraltro male documentato.

Gli rimangono aperte alcune opportunità:

1) un TG4-bis (col rischio concreto di essere considerato una brutta copia di Fede)

2) la comicità, così da diventare a tutti gli effetti collega di Grillo e Luttazzi e deridere tutte le senatrici che gli pare

3) la conduzione di un talk-show, in cui stare zitto e far parlare i Telese, Facci, Travaglio, cioé gente che conosce ciò di cui parla.

Francesca ha detto...

OT

i soliti bene informati danno imminente l'arrivo a LA7 di MARCOLINO TRAVAGLIO grazie ai buoni uffici del Sig. Teresio che già ci sta!


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/articolo-17316.htm


Chissà l'invidia del nostro conduttore radiofonico preferito confinato con i suoi Complotti a tarda ora!!!

Eppero' visto che mi appassiona la dietrologia, che ci faceva ANCHE Antonio Ricci attovagliato qualche sera fa con Chicco Mitraglia, MT e LT in un ristorante romano a pochi passi dalla sede del TG de LA7 ....

mah.... Cruciani lei che dice??

Gabriele, Monza ha detto...

@Francesca

ecché può dire Cruciani?

Lui rosica...già me lo vedo col bavaglino al collo, mentre chiede con le lacrime agli occhi di sedersi al tavolo dei grandi....

Francesca ha detto...

TOTO-ZANZARA ... ciapa i dané

Totti capitano mio capitano intervistato a RADIO DUE (non pero' alla trasmissione-faro del nostro conduttore radiofonico preferito).

Sulla Lega: «Sono invidiosi di Roma, la più bella del mondo».
La replica di Garavaglia: «Sì, con i soldi della Padania»

http://www.giornalettismo.com/archives/72963/polemica-lega-totti-roma-bellissima/

Eppero' caro Garavaglia, come la mettiamo con i soldi di ROMA LADRONA che arrivano alla SCUOLA BOSINA di VARESE gestita da Lady Bossi, di cui scrive perfino il giornalino di zio Paolino?????

http://www.ilgiornale.it/interni/dono_lady_bossi_arrivano_800mila_euro_scuola_padana/12-07-2010/articolo-id=460214-page=0-comments=1


Articolo segnalato (perfidamente in copia al Crux) al nostro redattore economico preferito che tanto e spesso depreca come nella scuola pubblica ci si debba portare pure il rotolo di carta igienica da casa!

Michele Reccanello ha detto...

@Francesca

Un vero colpo di genio il tuo!

Michele Reccanello ha detto...

sono finalmente riuscito a riguardare la replica di "In onda" con - stranamente d'accordo su tutto - ospiti Travaglio e Giannino.

Molto interessante.

francesco.caroselli ha detto...

Scusate l'assenza!
Qualche considerazione flash


-Oggi è uscito un articolo su Cruciani all'interno del FQ...
non sono stati molto teneri con il nostro.

-Le ultime inchieste, che si sono aggiudicate le prime pagine dei giornali (P3 e la 'ndrangheta a Milano) non sarebbero state possibili senza l'uso delle intercettazioni (e nel caso della 'ndrangheta milanese BASILARI sono state anche le microspie e le telecamere nascoste).
Due motivi macrosopici per lottare civilemnte contro questa assurda legge.

-Non so se ultimamente avete visto il TG di La7...
praticamente è anche meglio di quello sky!
Ho pensato fra me e me "è cosi che lo dirigerebbe Santoro"...
per questo non mi stupisce affatto l'avvicinamento di Mentana a Travaglio....
cavolo se danno una trasmissione A Travaglio fa il boom di ascolti
G-A-R-A-N-T-I-T-O
La7 potrebbe finalmente divenare il terzo polo televisivo...
speriamo!

Michele Reccanello ha detto...

@f.c.
Ho appena acquistato il fatto, sono curioso di leggere l'articolo. Sul sito de la7 ho dato un occhiata alla sezione complotti, la trasmissione del crux, anche lì non sono teneri con il nostro "eroe" nei 4 commenti riguardanti la puntata dedicata a calciopoli.
Anch'io penso che Travaglio potrebbe far fare il boom alla la7 alla facciaccia della RAI. E se Santoro lo seguisse?

francesco.caroselli ha detto...

nei commenti precedenti mi sono dimenticato di rimarcare il commento multimediale.
mannaggia ad Authan!
mi ha causato la fuoriuscita di liquido bianco dalle orecchie...
(e chi vuole capire capisca)
Skunk Anansie forever!

Michele Reccanello ha detto...

da repubblica.it: sembra che non si tocchi mai il fondo del ridicolo e del insulsaggine!

Francesca ha detto...

OT.....in risposta a Mike (solo questa, lo giuro!!9

ci si aspettava una mossa che scuotesse il pantano in cui il P2ELLE (partito di bocchiniani & bocchinari) è finito dopo gli ultimi eventi?


una messa pagana in onore di Berlusconi celebrata in un luogo sacro alla Cristianità


Ghe pensi mi!

la location non è stata scelta a caso, infatti il Berlo in questa occasione donerà un milioncino di euri per i restauri della Madunina del Domm, la statua dorata che sta in coppa al monumento simbolo di Milano, come ex-voto per grazia ricevuta dopo l'attentato del 13/12/2009.

E cosi facciamo contento pure quello scassapalle dell'arcivescovo Tettamanzi!

Clem ha detto...

Ma tipo il concetto base che le lobby sono una forma istituzionalizzata pubblica e regolamentata in modo da aiutare la trasparenza? No, eh? Nessuno gliel'ha fatto notare, in trasmissione?
Siamo alle slinguazzate alla cieca, proprio. Naturalmente mi riferisco al fatto che la lingua si usa per parlare e in questo senso "alla cieca" significa "parlare un po' a vanvera". Lungi da me sottintendere altro. Ecchèscherziamo.

Pale ha detto...

@Clem

il tuo commento e' da applausi!

Francesca ha detto...

Un nuovo oscurantismo si abbatte sull’Italia, dal tintinnio delle manette si è passati al rumore più cupo delle ferraglie delle carceri medievali. Confondere una associazione di pubbliche relazioni para culturali come Diritti e Libertà di Flavio Carboni con una associazione a delinquere come si intende fare, quando se ne descrivono i partecipanti ai convegni come persone potenzialmente sospette è una mossa molto pericolosa, non solo per la stampa, anche per la magistratura, che, come era da prevedere, dopo avere processato gli altri, ha iniziato a processare sé stessa.


questo un passaggio cruciale tratto da:

http://loccidentale.it/articolo/un+nuovo+oscurantismo+si+abbatte+sull%E2%80%99italia.0093675

che dire?
il mondo è bello perchè è a-variato!