sabato 3 ottobre 2009

Giancarlo Santalmassi in odor di Radio Londra

Il pezzo di Giancarlo Santalmassi apparso il 15 settembre su El Pais, da me linkato nei giorni scorsi, è stato ripreso integralmente oggi (sabato 3 ottobre 2009), ovviamente in italiano, sulla seconda pagina de Il Fatto.

Siccome ritengo sia un documento di grande interesse per gli aficionados di Radio 24, ho pensato di renderlo disponibile a tutti. Buona lettura.

LINK

PS: Ce l'abbiamo, caro Cruciani, il fegato di radiolondrare Santalmassi, o, meglio ancora, di farlo intervenire alla Zanzara?

---------------------

Per chi se lo fosse perso, eccovi lo spot della Zanzara che da qualche giorno va in onda sulle reti Mediaset (non so se anche altrove).



7 commenti:

Frank ha detto...

Bellissimo lo spot.
Me ne avevano parlato ma non lo avevo ancora visto (a proposito, grazie).

Arturo La Pietra ha detto...

Ciao Authan, grazie per il link: devo dire che leggere anche Santalmassi sul tema "anticamera del fascismo" mi fa abbastanza impressione, anche se non capisco perché eviti di riferirsi a se stesso in relazione all'avvicendamento (a suo dire pilotato) dei direttori di Radio24. Per pudore? Tu come lo spieghi?
Mi ero dato altre motivazioni, quindi devo dedurre di essere veramente ingenuo.
Già, ma in fondo ero d'accordo anche con Crux (ingenuo anche lui?) quando, qualche giorno fa, ha liquidato le "teorie complottistiche" di un ascoltatore in merito all'"affaire Polanski".
E oggi? Qualcun altro le sta prendendo sul serio.
Mioddio. Mi sento come quando ho sentito Telese parlare delle mèches di Facci: non so più chi ascoltare!

Davide ha detto...

cavolo fanno davvero uno spot de la zanzara su mediaset!!!oh mio dio!... ucci ucci sento odor di conflitucci...

authan ha detto...

Ho appena visto lo spot, molto simile, di Focus Economia, la trasmissione di Sebastiano Barisoni. Era su Sky Sport 24. Giusto per la cronaca.
Ciao,
authan

Anonimo ha detto...

Avete visto ieri sera "Presa Diretta"? Argomento era la TAV e, tra gli altri scandali, vi è il fatto che al km è costata 4 volte di più rispetto alla analoga linea ad alta velocità francese.. Da noi piove sempre sul bagnato, e purtroppo basta la pioggia a spazzar via decine di vite umane..
Matteo

Anonimo ha detto...

Ragazzi, sentite questa: un lettore (tale Alberto Busato, si firma per cui si può citare) su "Il Giornale" dice, testuali parole "In caso di forzato pagamento si dovrebbe indire una sottoscrizione di liberi cittadini che vedono nel Governo Berlusconi l'unico Governo che fa le opere, mentre gli altri fanno le chiacchiere!". Avete capito, una sottoscrizione di liberi cittadini in favore dell'uomo più ricco d'Italia!!!!! E poi magari sono gli stessi pezzenti che non vogliono tirare fuori 100 euro per pagare il canone e si fingono non in casa quando suonano il campanello gli esattori della Rai. Siamo alle comiche... Che Italia
Jack

Cristiano ha detto...

Ma Mediaset glielo farà alla confindustria uno sconticino visto che in pratica è uno spot a una trasmissione che altro non è che un spot elettorale per Berlusconi?
A conferma di ciò, come tratterà Cruciani il caso dei 750 milioni di euro che Mediaset deve dare alla CIR? Scommettiamo che non si farà cenno al fatto che la allora Fininvest comprò la sentenza sul lodo Mondadori? D'altronde è comodo lasciare tutto in astratto e sul vago, si può sempre dire tutto quello che si vuole…