giovedì 17 luglio 2008

Il Duce ha sempre ragione

Non poteva certamente passare inosservato lo show di Francesco Cossiga su Radio 24 ieri mattina, intervistato da Alessandro Milan durante la trasmissione Viva Voce (ascolta con Real Player, o visita YouTube).

E infatti le dichiarazioni del presidente emerito sono in larga parte state ritrasmesse durante la Zanzara di ieri, con sommo gaudio di un Giuseppe Cruciani ridacchiante che le ha trovate “uno spettacolo assoluto”.

Ecco un breve sunto delle fini dissertazioni politiche di Cossiga (tra parentesi alcune mie brevi note):

- Sarebbe bbello che Del Turco si suiciddasse, perché darrebbe un’accelleratta alla rifforma della giustizia. (Ovviamente è solo una provocazione, ma a me dà ugualmente la nausea.)

- L’arrestto Del Turco è un avvertimmentto al PD. (Il solito complotto. Qui dovete fischiettare la sigla di X-Files.)

- Il magistratto Trifuoggi che seggue il casso Del Turco è solo in cerca di notoriettà, avendo finorra inseguitto solo laddri di polli dopo unna laurea ottenutta a faticca con tutti 18. Quest’estatte lo fotograferanno su Chi e su Vanitty Fair col membro al ventto. (Quest’uomo è stato il nostro presidente della repubblica, ancora non me ne capacito.)

- Veltronni capisce solo di cinemma e di Africca, inutille sperarre di più da uno che vivve benissimmo perché è per il freddo e per il caldo. (Offesa a parte, almeno questa fa ridere, la mandiamo a Crozza.)

- Di Piettro è un cretinno e cretinni sonno tutti quelli che lo hanno votatto. (Serve davvero commentare? Faccio solo presente che Cruciani, sollecitato in merito da un ascoltatore, ha detto di avere trovato “pesante” la seconda parte di questa dichiarazione, perdendosi poi, però, in un discorso incomprensibile sulla differenza tra il "cretino" detto da Cossiga e il "cretino" detto da una persona qualunque. Per me "cretino" non potrà mai essere un "giudizio politico", ma solo un insulto, nient'altro che un insulto. Controllare sul dizionario.)

- I telefonni dei magistratti dell'ANM andrebbero controllatti per associazionne eversivva. (Altra provocazione molto discutibile, peraltro non ritrasmessa da Cruciani, immagino per mancanza di tempo.)

Che dire… Io in realtà non mi stupisco di quello che dice Cossiga. Lo conosciamo, lui e le sue picconate. Non sono certo una novità. Per me l’ex presidente può dire quel che vuole, dove e quando vuole, e non sono certo arrabbiato con Radio 24 per avergli dato spazio.

Quello che mi fa trasecolare, invece, è la claque scodinzolante pronta ad applaudire e ad acclamare Cossiga qualunque cosa dica, e sottolineo, qualunque cosa dica, senza un "ma", senza un "beh, però...", con un approccio che, se fossimo nel ventennio, si potrebbe riassumere nello slogan "Il Duce ha sempre ragione".

Tuttavia, al posto del Prozac, per trovare consolazione mi basta pensare che, se fossi vissuto nel ventennio, io sarei probabilmente stato uno di quei monelli che in piena notte, armati di vernice e pennello, cercavano un bel muro libero dove scrivere, a grandi caratteri, "Si dà sempre ragione solo ai pazzi".

9 commenti:

Gianpaolo ha detto...

"...e la claque scodinzolante pronta ad applaudire e ad acclamare Cossiga qualunque cosa dica, e sottolineo, qualunque cosa dica, senza un “ma”, senza un “beh, però...”, con un approccio che, se fossimo nel ventennio, si potrebbe riassumere nello slogan "Il Duce ha sempre ragione".

Ma per Cruciani e per il garante è finito il monopolio Raiset!!!!! Allegria!!!!!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

L'aspetto più triste è stato certamente il ridacchiare soddisfatto di Cruciani.

Bisogna riconoscere che Cruciani è in buona compagnia perché anche il giornalista che ha fatto l'intervista non ha avuto il coraggio di fare il minimo commento o di prendere le distanze dagli insulti di Cossiga.

D'altronde bisogna riconoscere che Cruciani è un buon rappresentante della classe giornalistica. Io faccio molto fatica a capire che cosa ci fosse di così terribile in quanto è stato detto in Piazza Navona e perché invece quello che dice Cossiga è uno spettacolo.

PS: perché quando si deve intervistare un ex-presidente si va sempre da Cossiga? E gli altri?

Mauro

Anonimo ha detto...

cossiga è imbarazzante e dire che i suoi deliri sono "uno spettacolo assoluto" qualifica la levatura del cruciani di turno

epino.derma ha detto...

cosa vuoi farci.. fransis il presidente parlante.. come scriveva in alto a sinistra in rosso il caro vecchio blob.. ogni tanto decide di ragliare...

mauriziomorabito ha detto...

Cossiga quando parla e' davvero spettacolare, un po' come lo e' Bossi. Solo che al contrario di questi, si ha la netta impressione che l'ex-inquilino del Quirinale ne dica trenta per dirne trentuno, e che il buon intenditore sara' capace di discernere le stupidaggini, le fanfaronate e le verita' papali-papali.

Piuttosto e' da sottolineare come Radio24/Santalmassi/Cruciani siano cosi' evoluti negli ultimi due o tre anni da non aver nessun timore di perdere in credibilita' ospitando Cossiga. Anzi.

authan ha detto...

Maurizio, il profilo o l'identikit che tu tracci, riferito a Cossiga, si potrebbe applicare a qualunque ubriaco tossicodipendente, del quale, quando parla, non si sa a priori il livello di lucidita'.

Io preferisco affidarmi a persone piu' "ferme" e "stabili". Pietro Ichino, Luca Ricolfi, Tito Boeri, Francesco Giavazzi, gente cosi'. Loro sono i miei riferimenti. Altro che Cossiga.

Ciao,
authan (autore del blog)

mauriziomorabito ha detto...

non penso che Cossiga sia intervistato per "dare un riferimento" a chicchessia? e' grande radio, cosi' come una bella litigata da Santoro, di quelle al limite della violenza fisica, e' grande televisione. Poi si passa a cose piu' serie, o almeno si spera

B ha detto...

A volte (non così poco di frequente) Cruciani mi delude davvero.
Questa è una di quelle volte: non tanto perchè non è intransigente verso certe scempiaggini dette da Cossiga, ma perchè se le dicessero Grillo o Di Pietro si straccerebbe le vesti.
Forse sbaglio io a stimarlo più di quanto merita.

trarco mavaglio ha detto...

ciao, sugli insulti di Cossiga in questa puntata di VivaVoce ho fatto un video (11mila visite) sul mio canale YouTube, linkalo se vuoi.

link del video:
http://it.youtube.com/watch?v=anM3muhriKg